Come scegliere la giacca perfetta per l’estate?

Le giornate iniziano a farsi più lunghe e l’estate – una delle stagioni più amate dagli italiani – inizia, a poco a poco, farsi sempre più vicina. Bermuda, t-shirt e camicie di lino iniziano già a costellare la fantasia di chi, in un’attesa impellente, comincia già a adocchiare i capi da sfoggiare nei prossimi mesi. 

Ma prima di arrivare in spiaggia, è bene pensare anche a come affrontare la primavera e, soprattutto, i suoi sbalzi di temperatura. Così come in estate, soprattutto nelle serate più fresche, magari quando si ha intenzione di fare tardi o per semplice precauzione in caso di tempo incerto, è bene avere con sé una giacca. Ma quale scegliere?

Innanzitutto è bene considerare che giacca ed estate, non sono due elementi che si devono per forza fare la guerra. Anche perché ci sono alcune circostanze in cui, a prescindere dalla temperatura esterna, non se ne può proprio fare a meno. Basta pensare per esempio a un matrimonio estivo. Anche se in questi casi si preferirebbe non doverla portare affatto, se ben scelta potrà abbinarsi a un look fresco e adatto all’evento. 

Per questo tipo di cerimonie, che siano a giugno, a luglio o in agosto, in vostro aiuto scendono in campo i materiali naturali, come il lino o il cotone: grazie alle loro proprietà traspiranti, allontanano l’umidità garantendo freschezza per tutta la giornata. Un’altra alternativa è quella della lavorazione in seersucker, ottima per consentire la circolazione dell’aria sotto sotto il tessuto.

Giacche estive: quali sono i colori più adatti alla calda stagione?

Se lino e cotone saranno i vostri alleati per affrontare la stagione estiva senza peccare di eleganza, è chiaro che considerare anche i colori consente di valorizzare a pieno il fascino di questi tessuti.

Ad esempio, una palette di colori pastello e cristallini, grazie alla loro vivacità, saranno capaci di allontanare tutte le atmosfere più cupe dei mesi invernali e di sposarsi perfettamente con il sole dei mesi più caldi. 

Le proposte in questo solco sono numerose: dai celesti più tenui, fino agli azzurri carta da zucchero, senza dimenticare le sfumature orchidea, perfette nel caso di ricevimenti nuziali. Sabbia, acquamarina o anche le sfumature più calde del giallo sono invece le tonalità da non sottovalutare se siete invitati a un matrimonio in spiaggia o in un luogo di mare. 

E per chi ama il total white? Si tratta di una scelta che, mai come in estate, cade a pennello. Seppur sia bene evitarlo per i matrimoni (tradizione vuole che solo alla sposa sia concesso indossare un abito bianco!) per tutte le altre occasioni, questo colore potrà esservi un fedele compagno fino all’inverno.

La giacca bianca, infatti, vi aiuterà a sentire meno caldo del dovuto, così come gli altri capi della stessa nuance che vorrete abbinare.

Per chi ama osare di più, in estate, sotto una giacca bianca, le camicie con stampe floreali e/o fantasie ispirate ai tropici completeranno l’outfit alla perfezione.

Non vi resta che provare.

Related Posts

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER FISSARE UN APPUNTAMENTO

Storia della Camicia

I titoli dei nostri tessuti vanno da 50 ad oltre 200 e più alto è il titolo più il tessuto è pregiato. Il nostro è molto di più di un semplice servizio su misura. Chi compra Arti & Sarti rimane fedele negli anni perché il nostro prodotto è di altissima qualità.

Ultime realizzazioni

×

Powered by WhatsApp Chat

× Whatsapp