La camicia bianca

La camicia bianca è qualcosa più di un capo di abbigliamento.
E’ un simbolo di eleganza, è il fascino immortale di un capo, è il classico per ogni occasione.

Vale la pena quindi di scrivere due righe su questo capo che è davvero un must have di qualsiasi guardaroba, maschile e femminile.

Quando si può usare la camicia bianca?

Perfetta per ogni occasione, ideale per chi vuole un look sempre in ordine e raffinato, ha il vantaggio di poter essere abbinata a qualsiasi outfit, classico, sportivo ma anche elegante.

Si perché una camicia bianca abbinata, per esempio, ad un jeans strappato, farà un look casual ma allo stesso tempo “rock”, mentre indossata su di un pantalone elegante, magari con una cravatta tinta unita, farà subito serata di gala.

Ma non solo per l’uomo, la camicia bianca da donna, indossata “oversize” con una cintura, sarà un capo unico e caratterizzante, soprattutto abbinata a una scarpa importante, mentre una camicetta bianca in viscosa darà quel tocco di bon-ton che non guasta mai in certe occasioni.

Quando nasce la camicia bianca?

La storia della camicia bianca è antica e da sempre questo capo iconico è immancabile negli armadi di tutti.
L’origine si perde nei secoli, tra le vesti romane e greche, ma per arrivare a un capo più simile alla camicia odierna, tutto riporta ai persiani e al loro capo chiamato “camis”. Nel corso dei secoli questo capo è diventato prima simbolo di aristocrazia, per poi cambiare tagli e forme, come ad esempio in epoca barocca quando le maniche “a sbuffo” la facevano da padrone, fino a diventare, nel dopoguerra, simbolo dei lavoratori “da ufficio”, i cosiddetti “colletti bianchi”.

Oggi la camicia bianca la trovate in tutte le collezioni moda, dal fast fashion fino all’alta moda. Perché un capo contestualizzabile come la camicia bianca, non esiste.

Come si lava la camicia bianca?

Le vostre camicie bianche devono sempre essere candide e impeccabili, per questo consigliamo di lavarle solo con capi bianchi, per evitare che anche un solo capo colorato vada a rovinare il candore e la perfezione delle vostre camicie bianche.

Come facciamo la camicia bianca da Martha su Misura?

Per noi che le camicie le facciamo su misura, la vera differenza sta nella scelta del tessuto.

Le nostre collezioni vanno dai basici filati unici fino ai pregiatissimi GIZA 45, il cotone più pregiato al mondo che proviene dalla valle del Nilo.

E’ qui nel delta del grande fiume infatti che ci sono condizioni climatiche uniche per la coltivazione di questa pregiatissima qualità di cotone, che una volta lavorato, porta un risultato straordinario.

Le tipologie di tessuto bianco sono tante e il cliente può scegliere fra:

  • Oxford
  • Popline
  • Fil a fil
  • Giro inglese
  • Twill
  • Lino

Insomma si fa presto a dire “vorrei una camicia bianca”, perché la scelta è veramente molto vasta e il risultato completamente differente.

Una cosa però è fondamentale e da non dimenticare, se si ama davvero la camicia bianca: quando le vostre camicie bianche hanno perso il loro candore, sono da sostituire!

Related Posts

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER FISSARE UN APPUNTAMENTO

Storia della Camicia

I titoli dei nostri tessuti vanno da 50 ad oltre 200 e più alto è il titolo più il tessuto è pregiato. Il nostro è molto di più di un semplice servizio su misura. Chi compra Arti & Sarti rimane fedele negli anni perché il nostro prodotto è di altissima qualità.

Ultime realizzazioni

× Whatsapp